COLLIS VENETO WINE GROUP

Pubblicato il 5 aprile 2014

Via Cappuccini, 6 - 37032 Monteforte d’Alpone (VR)
tel. (+39) 045 6108222,
fax (+39) 045 6170161
info@collisgroup.it

www.collisgroup.it

COLLIS VENETO WINE GROUP

Sulla scia di una lunga tradizione enologica il 26 giugno 2008 è nato Collis – Veneto Wine Group, consorzio vitivinicolo di secondo grado la cui sede direzionale ed amministrativa si trova a Monteforte d’Alpone (Vr). Il nome ” COLLIS” è la versione latina di colle: la collina rappresenta l’ambiente ideale per le migliori produzioni viticole e costituisce il comune denominatore del territorio vitato dei due soci fondatori, ovvero Cantina di Colognola ai Colli e Cantine dei Colli Berici di Lonigo, Barbarano Vicentino e San Bonifacio. Il terzo socio fondatore è CEVICO, importante consorzio di secondo grado, la cui sede è a Lugo di Romagna.

I due soci veneti conferiscono tutti gli asset produttivi in Collis che diventa l’unico soggetto titolare degli stabilimenti e degli impianti di vinificazione e conservazione, mentre le cantine di base rimangono a presidio del territorio e del rapporto con i produttori: esse ricevono le uve dai propri soci e provvedono a conferirle immediatamente in Collis che si occupa della trasformazione e commercializzazione del prodotto finito.

Il consorzio raggruppa al suo interno due aziende forti e strutturate che hanno già all’attivo importanti accordi di commercializzazione e partnership societarie con imprese di imbottigliamento: Cantina di Colognola ai Colli s.a.c. con Casa Vinicola Sartori S.p.A. e Cantine dei Colli Berici di Lonigo, Barbarano Vicentino e San Bonifacio s.c.a. con Cielo e Terra S.p.A.. Tutti gli accordi esistenti e le partecipazioni azionarie restano in vigore e vanno di fatto ad arricchire la struttura portante di Collis, che fa della collaborazione il principale mezzo per conquistare risultati sempre migliori.

Oggetto di conferimento in Collis è pure il pacchetto azionario di Cantine Riondo, detenuto al 50% da ciascuno dei due soci fondatori, che diventa così il braccio operativo del Consorzio sul mercato dell’imbottigliato.

 

IL VIDEO:

Read prev Read next