L’estate del Soave parte dal Giappone

Pubblicato il 1 giugno 2018

L’estate del Soave parte dal Giappone

“Soave by the glass”, il format ideato 6 anni fa dal Consorzio Tutela Vino Soave in collaborazione con Wellcom e ICE Tokyo, torna anche quest’anno nei mesi di luglio e agosto ad animare i ristoranti di tutto il Giappone. L’iniziativa verrà presentata la prossima settimana a Tokyo in occasione della missione commerciale che si terrà il 6 e 7 giugno.

Forte del successo dello scorso anno, dove si sono vendute più di 12.000 bottiglie in un solo mese di promozione, il Consorzio ha predisposto assieme a SoloItalia, agenzia del sommelier giapponese Shigeru Hayashi, un supporto specializzato per le aziende presenti nel mercato giapponese per dare la possibilità di sviluppare i contatti commerciali, monitorare il mercato e essere sempre più efficaci nella commercializzazione del prodotto, a prescindere dalla dimensione aziendale.

Ecco le aziende che prenderanno parte alla missione:

Bertani Domains
Cantina del Castello
Cantina di Monteforte
Cantina di Soave
Cantine Vitevis
Corte Mainente
Corte Moschina

Fattori
Franchetto
Gini
I Stefanini
Le Battistelle
Montetondo

Suavia
Tenuta Sant’Antonio
Vicentini

 

La missione commerciale capitanata dalla Vice Presidente del Consorzio Patrizia Niero inizierà mercoledì 06 giugno presso il Bacaro, locale vincitore del “By the Glass 2017” dove giornalisti e blogger potranno degustare il Soave abbinato a piatti tipici della tradizione veneta. Giovedì 07 giugno sarà invece il Soave Educational Day. Dalle 12 alle 12:45 ci sarà il seminario dedicato alla denominazione con la presentazione della campagna By the Glass, rivolto a distributori, giornalisti e food & beverage manager; in particolate saranno coinvolti i sommelier e i proprietari dei ristoranti dove si svolgerà la successiva campagna “Soave by the glass”. Dalle 13.30 alle 17.00 aprirà il “Soave walk around tasting” dove ogni azienda avrà uno spazio a disposizione e potrà così dialogare direttamente gli operatori presenti. Spazio anche per le aziende in cerca di rappresentanza sul mercato giapponese, con un B2B dedicato.

Chiusa la parte riservata agli operatori dal 15 luglio al 31 agosto prenderà il via la campagna “Soave by the glass” dedicata al pubblico: Durante le settimane di promozione nei locali aderenti sarà proposto e servito il Soave a bicchiere con iniziative pensate direttamente dai ristoratori. 4 saranno i locali vincitori, tra i quali per il primo anno verrà scelto uno di cucina giapponese. I ristoratori che avranno stappato il più alto numero di bottiglie di Soave vinceranno un viaggio premio a Soave in occasione della Soave Preview, diventando ambasciatori del vino bianco d’Italia.

« Il Giappone è per il Soave un mercato di grande importanza, in continua crescita e molto attento alla qualità del prodotto vino – spiega Sandro Gini Presidente del Consorzio – Soave By the Glass è ormai diventato in Giappone un appuntamento atteso e il numero crescente di ristoratori che vi partecipano è segno di una grande attenzione di questo paese per il nostro vino».

Read prev Read next