SANTA SOFIA

Pubblicato il 27 gennaio 2014

Pedemonte di Valpolicella (VR)
Tel. +39 045 7701074 - Fax +39 045 7703222
info@santasofia.com

www.santasofia.com

SANTA SOFIA

Fondata nel 1811, l’azienda vinicola Santa Sofia ha sede e cantine a Pedemonte, a nord di Verona (Italia), nei pressi della città di Romeo e Giulietta, nella villa gentilizia realizzata da Andrea Palladio nel XVI secolo in una delle zone più belle e temperate della Valpolicella Classica: Villa Santa Sofia, già conosciuta come Villa Sarego. Dal 1996 Villa Santa Sofia è inserita nel patrimonio mondiale dell’UNESCO assieme alle altre dimore realizzate dall’Arch. Andrea Palladio.

Con il succedersi delle generazioni, Santa Sofia ha costruito e mantenuto una fama che la vuole “piccola azienda di grande qualità”, inserendosi a pieno titolo tra le realtà più raffinate e significative del Veronese.

Già nella metà del ‘800, l’azienda era nota per l’ottima qualità dei suoi vini. I vini sono prodotti con le uve attentamente selezionate dalle zone più vocate e meglio esposte delle colline circostanti. I Vini Rossi sono armoniosi e di grande stoffa.

I Vini Bianchi sono delicatamente profumati e di piacevole beva. Entrambi sono il frutto del sapiente connubio tra l’esperienza del passato e l’indispensabile contributo della moderna tecnologia. La pigiatura soffice e la fermentazione a bassa temperatura sono una regola per tutti i vini a marchio Santa Sofia.

Il mantenimento dei Vini Bianchi in moderni contenitori d’acciaio e, per i grandi Rossi, il rito solenne della lenta maturazione rigorosamente in botti di Rovere di Slavonia e di Allier, precedono l’ultimo affinamento in bottiglia.

Finezza, eleganza, equilibrio e un ottimo abbinamento con il cibo caratterizzano lo stile dell’azienda, che produce vini della zona Valpolicella Classica (Amarone, Ripasso, Recioto, Valpolicella), così come dalle zone DOC più vocate della provincia di Verona: Soave, Bardolino, Lugana, Custoza.

L’azienda produce in media 550.000 bottiglie di vino all’anno ed è presente con i suoi vini in più di 50 nazioni nel mondo.

Read prev Read next