SOAVE SUPERIORE DOCG

Pubblicato il 2 marzo 2014

SOAVE SUPERIORE DOCG

La zona di produzione è limitata alla sola area collinare. In tema di maturazione il Soave Superiore DOCG è immesso al consumo solo dopo un periodo di sosta prolungata nelle vasche o botti e successivamente in bottiglia, così da salvaguardare le sue caratteristiche di maturità e complessità.

Da questo vino ci si aspetta non solo freschezza, grande facilità di beva ma anche una ottima capacità evolutiva, anche dieci anni nelle annate buone.

Il colore sarà più intenso pur mantenendo la brillantezza che un bianco giovanile deve possedere; i profumi saranno più profondi e in grado di evolvere nel corso del tempo.

Read prev Read next