SAPORI2020-02-10T20:13:06+01:00

SAPORI

SAPORI

Il Soave è uno dei più accattivanti grandi vini d’Italia. Media acidità e aromi ne fanno un vino particolarmente adatto a tutto pasto. A seconda della combinazione di terroir, invecchiamento e stile di vinificazione, c’è un Soave affine all’occasione e al palato. Un buon Soave Classico può sembrare più simile a uno Chablis o ad un Riesling dopo molti anni. Il giovane Soave da suolo calcareo o alluvionale può essere perfetto da aperitivo. Questi vini sono freschi e floreali con sapori di frutta bianca, agrumi e un tocco di frutta tropicale. Alcuni Soave trascorrono del tempo sui lieviti, dando al vino complessità e struttura perfetti con piatti a base di pesce e verdure o con piatti a base di pesce alla griglia o pollo. I vini Soave Classico DOC e Soave Superiore DOCG sono più complessi, strutturati ed eleganti di un Soave DOC. In termini generali, i terreni calcarei tendono a dare un Soave fine ed elegante con un bouquet floreale bianco, erbe dolci e una leggera amarezza di mandorla sul finale. I vini dai terreni basaltici sono più audaci, rivelando ulteriori aromi complessi e sapori di erbe, agrumi e minerali. Si nota una certa persistenza e marcata sapidità che migliora con l’invecchiamento.

Torna in cima